Dafne odorosa

Nome scientifico: Daphne cneorum L.

Famiglia: Thymelaeaceae

Altri nomi comuni: Cneoro - Cneoro odoroso

Habitat naturale: Ghiaioni, pascoli aridi, zone rupestri, pendici sassose o franose. Predilige le zone soleggiate e i luoghi calcarei in genere. Presente da 500 a 1800 metri con sconfinamenti sino a 2300 metri come avviene sulle Alpi Occidentali (Provenza) e localmente a quote molto basse (100 metri appena) come avviene nelle pendici meridionali delle Alpi Carniche. In Italia Daphne cneorum L. è presente in tutte le aree alpine e in Emilia Romagna è tuttavia una pianta rara anche se in alcune aree circoscritte è frequente (Alpi Carniche, Giulie, Appennino Ligure occidentale)

Periodo di fioritura: Da aprile a luglio

Descrizione della pianta: Piccolo arbusto sempreverde prostrato con rami sottili e lunghi fino a 40 cm; la pianta non è comunque più alta di 20 – 25 cm. Le foglie sono coriacee e persistenti, lunghe 2 – 3 cm con pagina superiore lucida e pagina inferiore glabra; sono sessili, sparse sui rami e di forma cuneiforme o spatolata. I fiori, profumatissimi, sono di colore rosso porpora, riuniti in fascetti di 6 – 12 elementi che disseccandosi anneriscono.

Note:  Come tutte le piante del genere Daphne è fortemente velenosa; è una pianta protetta.

Dove l’abbiamo osservata: Le prime due fotografie sono state realizzate a monte del Lago di Selva lungo il Rug Stavalins (m 600 - Prealpi Carniche). La terza e la quarta foto sono state scattate presso il Bochet dei Concolì (circa m 1200 - Alpi di Ledro). Le altre fotografie sono state realizzate presso la Punta Retello nell'ambito del Parco Alto Garda Bresciano (m 1300 - Prealpi Bresciane).

Clicca qui per vedere altri Fiori rossi

Cookie