Erba cipressina

Nome scientifico: Euphorbia cyparissias L.

Famiglia: Euphorbiaceae

Altri nomi comuni:  Euforbia cipressina, , erba lattona, rogna, erba ragna.

Habitat naturale: Prati aridi, bordi delle strade e dei sentieri, luoghi aridi da 0 a 1500 metri. E’ pianta molto comune in tutto il nord e il centro Italia sino alla Campania e al Molise compresi. E’ invece del tutto assente al sud e sulle isole.

Periodo di fioritura: Da marzo a giugno

Descrizione della pianta: Pianta erbacea perenne alta 50 - 60 cm con fusto eretto, rossastro, privo alla base di foglie. E’ caratterizzata da un’infiorescenza ad ombrella di colore giallo-verde tendente al rosso verso la fine della fioritura. Le foglie sono alterne e lineari di colore verde – giallastro. Tutta la pianta è impregnata di un lattice amaro e appiccicoso; l’erba cipressina è in grado di invadere in poco tempo ampie zone moltiplicandosi tramite stoloni.

Note: L’intera pianta è tossica; il lattice che la caratterizza può provocare la comparsa di vesciche e irritazioni della pelle.

Dove l’abbiamo osservata: La foto qui sotto proviene dalla zona dell’Albergo Alto Matanna (Alpi Apuane).

Clicca qui per vedere altri Fiori gialli

Cookie