Geranio sanguigno

Nome scientifico: Geranium sanguineum L.

Famiglia: Geraniaceae

Altri nomi comuni: Sanguinaria - malvaccino

Habitat naturale: Prati soleggiati, bordi dei boschi, boschi cedui da 0 a 1200 metri di quota. Comune in tutta Italia, è assente solo in Sardegna.

Periodo di fioritura: Da maggio a ottobre

Descrizione della pianta: Pianta erbacea perenne alta fino a 50 cm con fusto ascendente peloso molto ramoso e zigzagante. Le foglie sono palmato partite con divisione in 7 segmenti a loro volta divisi in 3-5 elementi. Sono presenti nervature che si irradiano da un punto centrale. I fiori sono solitari, di color porpora, con diametro non superiore ai 3 - 4 cm circa.

Dove l’abbiamo osservata: La foto qui sotto è stata scattata presso Palazzo Archesane a circa 800 metri di quota, a poca distanza da Toscolano – Maderno (sponda bresciana del Lago di Garda).

Clicca qui per vedere altri Fiori rossi

Cookie