Erysimum burnatii G.Vidal

Iberidella alpina

Nome scientifico:  Hornungia alpina (L.) Appel (Sinonimi: Hutchinsia alpina (L.)Br. – Lepidium alpinum L. – Noccaea alpina Rchb. - Pritzelago alpina Kuntze)

Famiglia: Brassicaceae

Habitat naturale: Ghiaie, macereti, greti di torrenti, detriti umidi in ambiente calcareo. Presente da 1600 a 2700 metri di quota. In Italia è osservabile in tutto il nord, in Toscana, Marche, Abruzzo e Molise.

Periodo di fioritura: Da giugno ad agosto

Descrizione della pianta: Pianta erbacea alta 5 – 12 cm con fusto ascendente finemente pubescente. Le foglie, di colore verde chiaro, sono raggruppate in rosetta, pennatosette a quattro paia di segmenti laterali. I fiori sono peduncolati, raccolti in un denso racemo. I petali sono 4, di colore bianco mentre i sepali sono giallo verdastri.

Dove l’abbiamo osservata: Tutte le fotografie qui sotto sono state realizzate nel Gruppo dell’Adamello quasi in vetta al Monte Frerone (provincia di Brescia) a circa 2600 metri di quota.

 

  Clicca qui per vedere altri Fiori bianchi e verdi

 Cookie