Orchide pallida

Nome scientifico: Orchis pallens L.

Famiglia: Orchidaceae    

Habitat naturale: Pascoli e praterie montane, radure, bordi dei sentieri, boschi luminosi di latifoglie, meno frequentemente di conifere, dai 200 ai 2000 metri In Italia è presente al nord e al centro sino al Lazio e al Molise compresi; si hanno inoltre segnalazioni dalla Calabria.

Periodo di fioritura: Da aprile a giugno

Descrizione della pianta: Pianta erbacea alta tra 20 e 40 cm con fusto eretto e robusto. Le foglie basali (da 4 a 6) sono ovato-oblunghe e dall’aspetto lucido; sono inoltre presenti una o due foglie caulinari guainanti. I fiori, di colore giallo pallido, sono raccolti in una densa infiorescenza e la colorazione appare più carica sul labello. Il labello appare più largo che alto, leggermente trilobato e poco convesso.

Dove l’abbiamo osservata: Tutte le fotografie provengono dalle vicinanze di La Cà di Vidiciatico (Appennino Bolognese - circa 900 metri).

Clicca qui per vedere altri Fiori gialli

Cookie