Silene a foglie cuoriformi

Nome scientifico: Silene cordifolia All.

Famiglia: Caryophyllaceae

Habitat naturale: Rupi, massi su granito e gneiss da 1100 a 2200 metri. Endemismo delle Alpi Occidentali presente soltanto in Piemonte dalla Rocca dell’Abisso al Monte Tenibres. In passato la specie č stata segnalata erroneamente in Liguria.

Periodo di fioritura: Da giugno ad agosto

Descrizione della pianta: Pianta erbacea perenne alta 10 – 20 cm con fusti prostrati formanti un denso tappeto coperti da peli semplici e altri ghiandolari.  Le foglie sono opposte, ovato-acuminate, a base cordata da cui deriva il nome della specie. Le foglie basali non sono raccolte in rosetta mentre quelle cauline sono distanziate. I fiori sono solitari oppure raccolti in infiorescenza racemiforme. Il calice č campanulato, lungo 11 – 15 mm, pubescente, con sepali concresciuti a sacco con 10 nervi e denti acuti. La corolla presenta 5 petali bilobati di colore bianco rosato con venature verdastre. Sono presenti 10 stami e 3 stili.

Note: L’impollinazione č entomofila ad opera di lepidotteri. Silene cordifolia č facilmente riconoscibile dalle altre congeneri per le foglie cordate e per il particolare habitat.

Dove l’abbiamo osservata: Le fotografie sono state realizzate presso il Santuario di S.Anna di Vinadio (m 2010 – Alpi Marittime).

Clicca qui per vedere altri Fiori bianchi e verdi

Cookie