Achillea moscata

Nome scientifico: Achillea moschata Wulf.

Famiglia: Asteraceae

Altri nomi comuni: Achillea muschiata – Erba livia – Erba mascarpina - Tanada - Erba bianca

Habitat naturale: Luoghi sassosi e rocciosi delle Alpi da 1400 a 2800 metri. In Italia č presente in Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto.

Periodo di fioritura: Luglio e agosto

Descrizione della pianta: Pianta erbacea perenne alta 10 – 20 cm quasi completamente glabra con foglie verde chiaro. Le foglie appaiono suddivise in molte lacinie lineari con superficie ricoperta da numerose ghiandole contenenti olio essenziale che attribuisce alla pianta un intenso odore canforato. L’infiorescenza č di colore biancastro, formata da numerosi capolini composti da 5 – 12 fiorellini.

Note: E’ una pianta contenente olio essenziale e una sostanza amara (achilleina), per questa ragione č utilizzata ampiamente nei liquori e negli amari aperitivi e digestivi a base di erbe alpine (in particolar modo nel genepě). Il gradevole gusto amaro stimola la secrezione dei succhi gastrici favorendo l’appetito e la digestione.

Dove l’abbiamo osservata: Le fotografie sono state realizzate presso Malga Bordolona di Sopra (circa m 2000 - Gruppo delle Maddalene).

Clicca qui per vedere altri Fiori bianchi e verdi

Cookie