Crepide dorata

Nome scientifico: Crepis aurea (L.) Cassini

Famiglia: Asteraceae

Altro nome comune: Radicchiella aranciata

Habitat naturale:  Prati e pascoli alpini e appenninici umidi su terreno generalmente neutro o debolmente acido tra 1400 e 2600 metri. (In Valle d’Aosta raggiunge i 2900 metri mentre nella Carnia scende fino a 900 metri). E’ presente in tutta Italia ad eccezione della Puglia, della Sicilia e della Sardegna.

Periodo di fioritura: Da giugno ad agosto

Descrizione della pianta: Pianta erbacea perenne alta tra 5 e 20 cm con rosetta di foglie basali grossolanamente lanceolate e dentate.  Ciascun fusto porta un solo capolino di diametro compreso fra 2 e 3 cm di colore aranciato oppure rossastro ferrugineo. In Italia esistono 2 sottospecie: la “Crepis aurea subsp aurea” che interessa solo le Alpi, e la “Crepis aurea subsp. glabrescens” con capolino più piccolo (11-12 mm) presente sugli Appennini e sulle Alpi Apuane.

Dove l’abbiamo osservata: Le fotografie sono state realizzate presso Ra Stua, nell'ambito del Parco Naturale delle Dolomiti d'Ampezzo, a circa 1700 metri di quota.

Clicca qui per vedere altri Fiori gialli

Cookie